Il giudizio di confondibilità su cui si fonda l'accertamento della contraffazione dei diritti di proprietà intellettuale deve essere effettuato in modo immediato e sintetico e secondo il parametro del consumatore medio dei beni e servizi. La trasmissione "Ballando con le stelle" è caratterizzata da una creatività sufficiente a differenziarla da altre gare di ballo. Tali elementi caratterizzanti sono altresì presenti nella trasmissione "Baila", i cui caratteri differenziali costituiscono elementi marginali e non sufficienti di per sé ad attribuire all'opera televisiva un gradiente creativo autonomo e diverso e a una impressione immediata e sintetica dello spettatore medio dei due programmi. Pertanto deve essere accolta la domanda di inibitoria alla trasmissione televisiva dello spettacolo "Baila" o con qualunque altro titolo.

Tribunale di Roma, Sezione Specializzata in materia di Proprietà Industriale ed Intellettuale, Ordinanza del 23 settembre 2011

Testo per esteso in PDF (cliccare il link sottostante)

Tribunale di Roma, Sezione Specializzata in materia di Proprietà Industriale ed Intellettuale, Ordinanza del 23 settembre 2011

About Giovanni d'Ammassa

Avvocato con studio in Milano dal 1997, coltiva sin dall'Università lo studio e l’insegnamento del diritto d’autore. Fonda Diritttodautore.it nel 1999. Appassionato chitarrista e runner.