Home » Giurisprudenza » Cour de Cassation (Francia) Parigi, Sentenza del 7 marzo 1986
La tutela della l. 11 marzo 1957 che disciplina in Francia la proprietà artistica e letteraria è estensibile ai programmi per elaboratore connotati dal requisito dell'originalità; pertanto la loro titolarità può essere attribuita al dipendente che, di propria iniziativa, li abbia ideati e realizzati così sostituendo quelli messigli a disposizione dal datore di lavoro.

Cour de Cassation (Francia) Parigi, Sentenza del 7 marzo 1986

About Giovanni d'Ammassa

Avvocato con studio in Milano dal 1997, coltiva sin dall'Università lo studio e l’insegnamento del diritto d’autore. Fonda Diritttodautore.it nel 1999. Appassionato chitarrista e runner.