Home » Giurisprudenza » Corte di Cassazione penale, sez. III, Sentenza n. 2304 del 24 gennaio 2007
In materia di diritto d'autore, la detenzione per la vendita o la distribuzione di CD contenenti videogiochi duplicati o riprodotti abusivamente configura il reato di cui all'art 171 ter lett B) della legge n. 633 del 1941, anche se commesso in epoca antecedente l'entrata in vigore delle legge n. 248 del 2000, in quanto costituiscono supporti contenenti sequenze di immagini in movimento, ai sensi della lett A) del citato art 171 ter, per i quali la semplice detenzione per la vendita risultava già sanzionata penalmente nel testo introdotto dall'art 17 del D.Lgs. 16 novembre 1994 n. 685, come modificato dal D.Lgs. 15 marzo 1996 n. 204.

Corte di Cassazione penale, sez. III, Sentenza n. 2304 del 24 gennaio 2007

About Giovanni d'Ammassa

Avvocato con studio in Milano dal 1997, coltiva sin dall'Università lo studio e l’insegnamento del diritto d’autore. Fonda Diritttodautore.it nel 1999. Appassionato chitarrista e runner.