Home » FAQ » Faq Copia Privata » Perché devo pagare se poi non posso copiare perché il supporto originale ha protezioni anticopia?

Perché devo pagare se poi non posso copiare perché il supporto originale ha protezioni anticopia?

La legge stabilisce all’art. 71-sexies, comma 4, che:

Fatto salvo quanto disposto dal comma 3, i titolari dei diritti sono tenuti a consentire che, nonostante l’applicazione delle misure tecnologiche di cui all’art. 102-quater, la persona fisica che abbia acquisito il possesso legittimo di esemplari dell’opera o del materiale protetto, ovvero vi abbia avuto accesso legittimo, possa effettuare una copia privata, anche solo analogica, per uso personale, a condizione che tale possibilità non sia in contrasto con lo sfruttamento normale dell’opera o degli altri materiali e non arrechi ingiustificato pregiudizio ai titolari dei diritti.

Per cui:
a) posso sempre effettuare la copia analogica, nonostante le misure tecnologiche di protezione;
b) non posso aggirare le misure tecnologiche di protezione per effettuare una copia digitale.
La mancanza della possibilità di effettuare una copia privata digitale, a fronte del pagamento del compenso, è una grave lacuna della legge attuale, dato che il compenso deve tenere conto dell’apposizione o meno delle misure tecnologiche di protezione.

About Giovanni d'Ammassa

Avvocato con studio in Milano dal 1997, coltiva sin dall'Università lo studio e l’insegnamento del diritto d’autore. Fonda Diritttodautore.it nel 1999. Appassionato chitarrista e runner.