Home » FAQ » Faq Copia Privata » È una tassa?

È una tassa?

R. Assolutamente no. Il vocabolo infatti sta a indicare un “tributo pagato allo stato o a un ente pubblico dai privati cittadini per usufruire di particolari servizi” (definizione tratta dal dizionario Devoto Oli) e ciò evidentemente non è il caso in questione.

Chi utilizza questo termine lo fa impropriamente. Si tratta di un equo compenso a favore dei titolari dei diritti per la limitazione del diritto esclusivo di riproduzione a favore dell’utente finale.

About Giovanni d'Ammassa

Avvocato con studio in Milano dal 1997, coltiva sin dall'Università lo studio e l’insegnamento del diritto d’autore. Fonda Diritttodautore.it nel 1999. Appassionato chitarrista e runner.