Home » Convegni » Master breve in diritto dello spettacolo, Altalex, Roma

Master breve in diritto dello spettacolo, Altalex, Roma

MASTER BREVE IN DIRITTO DELLO SPETTACOLO

6 INCONTRI: 30 ORE IN AULA

ROMA 5 NOVEMBRE – 17 DICEMBRE 2011

ROMA
Sede del Master

CENTRO CONGRESSI PALESTRO
(nei pressi della Stazione Termini)
Via Palestro 24 00184 – ROMA
www.icavour.it

CALENDARIO DELLE LEZIONI
5, 12, 19, 26 NOVEMBRE 2011
3, 17 DICEMBRE 2011

ORARIO LAVORI
9.00 – 14.00

In collaborazione con:

Studio legale d’Ammassa & Associati
Deborah De Angelis Studio legale

SCHEDA MASTER
PRESENTAZIONE
Il master breve in diritto dello spettacolo vuole offrire una panoramica sulle principali questioni giuridiche attinenti la tutela delle opere dell’ingegno destinate allo spettacolo, con particolare attenzione alle problematiche di carattere pratico che caratterizzano la materia.
Il master è rivolto a coloro che svolgono la propria attività professionale nel mondo dello spettacolo, sia da un punto di vista giuridico, sia operativo (avvocati, praticanti, manager e impiegati di società di spettacolo, società editoriali e discografiche, compagnie teatrali e società cinematografiche).
L’obiettivo del master è quello di fornire ai partecipanti le necessarie conoscenze giuridiche di base – sia sul piano sostanziale, sia su quello processuale – che permettano loro di operare con efficienza nei rispettivi ambiti di competenza.
Particolare attenzione sarà dedicata alla contrattualistica del settore – strumento attraverso il quale le opere dell’ingegno sono oggetto di sfruttamento nel mondo dello spettacolo –, alla tutela giurisdizionale civile e penale delle opere dell’ingegno e dei prodotti culturali, nonché alla previdenza nello spettacolo dal vivo e in sala di incisione.
In considerazione, inoltre, del profondo cambiamento indotto dalla rivoluzione digitale alle modalità di fruizione, in particolare di alcune tipologie di opere dell’ingegno (musica e video), saranno esaminate le nuove tematiche afferenti la disciplina del diritto d’autore digitale (quali le licenze di diritto d’autore Creative Commons) e ai rapporti con le società di gestione collettiva dei diritti d’autore e dei diritti connessi (SIAE, IMAIE, SCF).

Relatori:
Dott. Giuseppe Corasaniti, Avv. Giovanni d’Ammassa, Avv. Deborah De Angelis, Avv. Manlio Mallia, Avv. Andrea Miccichè, Avv. Leonardo Paulillo, Avv. Andrea Marco Ricci, Ph.D.

Dott. Giuseppe Corasaniti
Magistrato attualmente ricoprente l’incarico di sostituto procuratore presso la Procura della Repubblica di Roma; i reati di cui maggiormente si è occupato riguardano la pirateria audiovisiva ed informatica, contraffazione, tutela della privacy e Frodi informatiche. Noto esperto di problemi giuridici della comunicazione e dell’informatica e di Diritto informatico. È autore di numerosi studi in tema di libertà e diritti fondamentali e comunicazione interattiva. Ha di recente svolto un ruolo importante nel dibattito sulla Direttiva Europea Ipred2 in materia di tutela penale della proprietà intellettuale dove ha sostenuto posizioni molto critiche a tutela della privacy dei cittadini europei nei confronti delle posizioni estremistiche.
È docente universitario a contratto di informatica giuridica presso l’Università degli Studi di Roma “La Sapienza”, nel Corso di laurea in tecnologie informatiche – Dipartimento di Informatica, Facoltà di Scienze matematiche, fische e naturali; già titolare del corso di diritto dei mezzi di comunicazione di massa presso la Facoltà di Giurisprudenza della Libera Università Internazionale degli Studi Sociali (LUISS-Guido Carli) di Roma.

Avv. Giovanni D’Ammassa
Avvocato, si occupa sin dall’inizio della propria carriera professionale di diritto d’autore e diritti connessi. È fondatore dello Studio Legale d’Ammassa & Associati (www.dammassa.com) con sede a Milano e Bologna, dell’Associazione Dirittodautore.it e del primo portale italiano sul diritto d’autore (www.dirittodautore.it), dell’associazione Note Legali (www.notelegali.it), nonché della rivista DANTe (Diritto d’Autore e Nuove Tecnologie). Componente dell’Assemblea della SIAE (dal 2003 al 2007) e del Comitato per la revisione dei regolamenti e dello statuto SIAE (dal 2004 a oggi), nonché cultore di diritto d’autore presso la cattedra di Diritto Industriale – Proprietà Intellettuale dell’Università degli Studi di Milano. Da diversi anni svolge una intensa attività di formazione sul diritto d’autore tramite seminari e partecipazione a convegni. Ha insegnato per: Università degli Studi di Milano, Università Cattolica di Milano, Università degli Studi di Cagliari, Università del Piemonte Orientale, Accademia della Scala, Centro Musica di Modena, Hope Music School di Frascati, ANAI (Associazione Archivisti), Formel S.r.l., 3F Former S.r.l., Villa Umbra, Ateneo ESE, Fondazione Scuole Civiche di Milano, Irecoop, Associazione UECA, e per diversi enti pubblici italiani e sistemi bibliotecari comunali e provinciali. Ha pubblicato per IPSOA, Giuffrè, Franco Angeli, Nyberg Edizioni, Gruppo Editoriale Jackson, VNU, ecc.

Avv. Deborah De Angelis
Avvocato esperto nelle materie del diritto d’autore, del diritto dello spettacolo e delle nuove tecnologie (www.ddastudiolegale.it). Nel 2001 ha fondato lo studio legale DDA. È autrice di diverse pubblicazioni, tra le quali “Brevi note sull’applicabilità delle licenze Creative Commons ai beni pubblici culturali” I parte su Digitalia 1-2009, pagg. 9-23, Rivista del digitale nei beni culturali, edita dall’ICCU, Roma (II parte sulla stessa rivista, 2-2009, pagg. 61 e ss), nonché, la monografia “La tutela delle opere musicali digitali”, Giuffrè 2005. È Presidente dell’A-DJ, associazione di categoria rappresentativa della figura professionale del DJ, firmataria della Convenzione sulla licenza DJ on line della SIAE (www.a-dj.org). Dal 2004 è componente del gruppo di studio giuridico di Creative Commons IT, in rappresentanza del quale ha coordinato il Gruppo di Lavoro Giuridico misto CC-it/SIAE. Dal 2008 è fellow di NEXA – Center for the Internet & Society (www.nexa.polito.org), centro di ricerca del Dipartimento di Automatica e Informatica del Politecnico di Torino.

Avv. Manlio Mallia
Avvocato. Dirigente della Società Italiana degli Autori ed Editori (SIAE) dal 1984, ha operato in quasi tutti i settori istituzionali della Società ed ha maturato una ricca esperienza anche a livello internazionale in materia di contrattualistica e di gestione dei diritti, con particolare riguardo alla musica, alla letteratura, alle arti figurative e alle problematiche del diritto d’autore applicato alle nuove tecnologie. Attualmente è Vice Direttore Generale della SIAE e dirige l’Area Attività Internazionale, Accordi Broadcasting e New Media della Società. Ha fatto parte dei Consigli di Amministrazione dell’ENAP (Ente Nazi onale Assistenza e Previdenza Pittori e Scultori, Musicisti, Scrittori, Autori Drammatici) e dell’EMO (European Music Office) e rappresenta attualmente la SIAE nel Board della CISAC (Confederazione Internazionale delle Società di Autori e Compositori), nel Comitato di Direzione del BIEM (Bureau International des Sociétés Gérant les Droits d’Enregistrement et de Reproduction Mécanique) e nel Management Board della società FastTrack.

Avv. Andrea Miccichè
Avvocato esperto in diritto di autore e dello spettacolo, ha assistito ed assiste alcuni tra i principali operatori ed associazioni di categoria nel settore della cinematografia (produzione e distribuzione), della produzione di fiction, nel settore musicale, della produzione pubblicitaria, della editoria. Assiste inoltre autori ed artisti interpreti esecutori, tra i più noti del nostro paese. È autore di numerose pubblicazioni e saggi ed in particolare del Corso on line di diritto di autore intitolato “L’opera cinematografica nel diritto di autore”, edito da Emmefilm.com, 2005 e del testo “Legislazione dello Spettacolo. Cinema Musica Teatro”, edito da Artemide, 2006. Professore a contratto presso la Seconda Università Tor Vergata, facoltà di Lettere, nella materia “Legislazione dello spettacolo”. Consigliere giuridico del Ministero per i beni e le attività culturali è dal 2010 il Presidente del Nuovo IMAIE.

Avv. Leonardo Paulillo
Avvocato esperto di proprietà intellettuale e diritto dello spettacolo con particolare riferimento alla cinematografia, studio “Paulillo & Teti”. Nel settore cinematografico è tra i primi in Italia ad occuparsi di product placement, cineturismo e tax credit vantando una notevole esperienza contrattuale in detti innovativi ambiti. Professionalmente si occupa di produzioni cinematografiche nazionali e co-produzioni internazionali, ma anche di tematiche relative alle strategie di tutela della proprietà intellettuale sia off-line che on-line a livello internazionale. Attualmente è advisor di primarie aziende nazionali sia in tema di cinematografia che di proprietà intellettuale ed insegna in diversi master (Sapienza, IFOC, Auburn University).

Avv. Andrea Marco Ricci, Ph.D.
Dopo svariate esperienze in campo musicale si è laureato cum laude in Giurisprudenza presso l’Alma Mater Studiorum – Università di Bologna. Già dottore di ricerca in Informatica Giuridica e Diritto dell’informatica presso il CIRSFID – Bologna, ha collaborato con la cattedra di Informatica Giuridica dell’Ateneo bolognese.
È autore e curatore di numerosi contributi scientifici e divulgativi in materia di proprietà intellettuale, Digital Rights Management e diritto delle nuove tecnologie e sugli stessi temi ha partecipato come relatore e docente nell’ambito di convegni, corsi di laurea e post–laurea. Avvocato presso lo Studio Legale d’Ammassa & Associati (www.dammassa.com), svolge un’intensa attività didattica e di consulenza legale, nel campo del diritto d’autore e della legislazione dello spettacolo e collabora con diverse riviste giuridiche e di musica. È stato membro del Comitato per la revisione dello Statuto e dei Regolamenti Siae (2007-2011) ed è attualmente membro del Comitato Consultivo del Nuovo IMAIE, ricopre varie cariche istituzionali in sindacati del settore musicale. Dal 2006 è docente universitario di “Music Business” e di “Contrattualistica e Legislazione in ambito musicale”, presso Music Academy, filiale italiana della Middlesex University (UK), facoltà di Musica Contemporanea. È il promotore, fondatore e presidente di Note Legali, Associazione italiana per lo studio e l’insegnamento del diritto della musica (www.notelegali.it).

COORDINAMENTO SCIENTIFICO
Avv. Deborah De Angelis e Avv. Andrea Marco Ricci, Ph.D.

COORDINAMENTO ESECUTIVO
Avv. Raffaella Pellegrino

Per maggiori info e inscrizione:
http://www.altalexformazione.it/catalogo.php?ID=258

About Giovanni d'Ammassa

Avvocato con studio in Milano dal 1997, coltiva sin dall'Università lo studio e l’insegnamento del diritto d’autore. Fonda Diritttodautore.it nel 1999. Appassionato chitarrista e runner.