Norme

Entrano in vigore oggi le nuove norme sul diritto d’autore

Entra oggi in vigore la legge 248 del 18 agosto 2000, che attua un significativo inasprimento delle pene previste per i reati di contraffazione. Chi acquista prodotti “abusivi”, cioè sprovvisti del particolare bollino indicante titolo, autore, produttore, numero progressivo e destinazione d’uso, è punibile con una multa di 300.000 lire insieme alla confisca del materiale e alla pubblicazione del provvedimento …

Leggi di più »

Ci vuole un sistema di controlli comune

Così afferma Vannino Chiti, sottosegretario alla Presidenza del consiglio con delega all’editoria, commentando la nuova legge sul diritto d’autore: “Pur essendo un passo avanti perché fornisce regole dove prima non ne esistevano, la legge in realtà non riesce a bloccare la pirateria in Rete. Per fare questo si dovrà lavorare con gli altri Paesi europei. Quando si arriverà a creare …

Leggi di più »

Va di male in peggio la legislazione italiana sul diritto d’autore Comunicato di ALCEI

Schedature, ‘pentiti’ e sequestri di computer contro chi copia software. La futura legge sul diritto d’autore tratta chi usa programmi non licenziati allo stesso modo dei trafficanti di droga. A più di un anno di distanza dal comunicato Alcei “Modifiche ingiuste e incivili alla legge sul diritto d’autore” (15 marzo 1999) non solo la situazione non sta migliorando ma sono …

Leggi di più »

Le novità della nuova legge sul diritto d’autore

Chiamata legge antipirateria, la nuova legge ha introdotto l’obbligo di apporre un bollino, recante il marchio della Siae, sulla superficie di ogni prodotto che costituisce supporto a un’opera dell’ingegno. Libri, dischi, video-cassette e software saranno contrassegnati dal bollino che indicherà il titolo, il nome dell’autore, il produttore, il numero progressivo del prodotto e, infine, la sua destinazione d’uso. Novità anche …

Leggi di più »

Punita gravemente la duplicazione illecita di software

La nuova legge sul diritto d’autore punisce in maniera più grave chi duplica illecitamente il software. Infatti la nuova formulazione del’art. 171 bis prevede sanzioni per chi duplica una copia di programma “per trarne profitto”, e non più solo “a scopo di lucro”. Ciò significa che chiunque sia in possesso di una copia duplicata di un programma per elaboratore, che …

Leggi di più »

Approvata in sede deliberante dalla Commissione Giustizia del Senato la nuova legge sul diritto d’autore

E’ stata approvata in sede deliberante dalla Commissione Giustizia del Senato la nuova legge sul diritto d’autore.Così ha dichiarato il senatore Ettore Bucciero (An), relatore della legge: «Esprimo compiacimento per l’approvazione della legge sul diritto d’autore, detta antipirateria o anticontraffazione. La legge non è perfetta ma evita all’Italia gravi ritorsioni internazionali per la violazione di fatto degli accordi TRIPS sottoscritti …

Leggi di più »
Exit mobile version