Home » News » Mondo (pagina 102)

Mondo

Vitaminic propone un servizio di scouting per i propri iscritti

Si chiama “The Lab” il nuovo servizio di talent-scouting di artisti emergenti offerto alle maggiori case discografiche ed editoriali da Vitaminic, piattaforma leader in Europa nella promozione e distribuzione di musica digitale su Internet e le altre reti elettroniche. Ogni mese Vitaminic presenterà alle etichette musicali, che sottoscriveranno l’abbonamento a questo servizio, 10 brani di artisti o band emergenti di …

Leggi di più »

EMI discute per andare online

La casa discografica EMI ha concluso una serie di accordi per pubblicare il proprio catalogo (tra cui figurano Spice Girls e Rolling Stones) su Internet negli USA e in Europa. Il tutto mentre gli incontri per raggiungere un accordo con Bertelsmann vanno a rilento. EMI ha così stretto accordi con con l’americana Streamwaves, un provider di musica online, e con …

Leggi di più »

Ancora battaglia tra MP3.com e case discografiche’

Sembrava tutto finito, ma c’è qualcuno che si lamenta dell’accordo definitivo raggiunto tra MP3.com e Universal. Sono infatti le altre case discografiche, che avevano già risolto in precedenza le questioni legali con MP3.com , che ora lamentano di aver ricevuto troppi pochi soldi! Si fanno i nomi di Warner, BMG, EMI e Sony, che starebbero preparando le carte per costringere …

Leggi di più »

Accordo MP3.com – Universal (Seagram)

Nella giornata di ieri MP3.com ha dato l’assenso al pagamento di 53.4 milioni di dollari a Universal Music Group (Seagram) in un accordo raggiunto pochi minuti prima della fase finale del processo che la vedeva imputata di violazione del copyright. Con questo accordo, Universal è l’ultima delle cinque grandi case discografiche che permette di utilizzare su licenza il proprio repertorio …

Leggi di più »

Guerra tra SDMI e il team di Princeton

Nelle scorse ore il tema di esperti di Princeton ha spiegato perché tutti i sistemi di sicurezza messi a punto dalla SDMI per la protezione dei brani musicali digitalizzati sono stati craccati e sono craccabili. La SDMI ieri aveva affermato che delle cinque tecnologie di sicurezza solo due erano state superate. Secondo Edward Felten, capo del team di Princeton, le …

Leggi di più »

Da MP3.com la musica viene spedita direttamente al cellulare

Indifferente, almeno così sembra, alla tempesta giudiziaria che la vede protagonista, MP3.com ha lanciato un servizio di ascolto dei file MP3 direttamente sul telefonino. Il servizio permette anche di sincronizzare la musica presente su MP3.com utilizzando un software di terze parti: ciò significa che l’utente non deve fare ogni volta singole visite per caricare ciascun brano. Shawn Conahan, il direttore …

Leggi di più »

Sunhawk.com completa l’acquisizione dei servizi di controllo del copyright

Seattle – La Sunhawk.com Corporation (Nasdaq: SNHK), una azienda leader nelle soluzioni di gestione dei diritti digitali e nei prodotti digitali di sicurezza, ha annunciato oggi che la societa’ ha concluso la sua acquisizione di Copyright Control Services (CCS), un’azienda, con sede a Londra (Inghilterra), che traccia e gestisce la proprieta’ intellettuale. CCS fornisce tecnologie e servizi per i clienti …

Leggi di più »

Vietato negli USA il reverse engineering

L’ufficio del Copyright statunitense ha dato attuazione a una porzione del Digital Millennium Copyright Act che rende illegale violare le protezioni tecnologiche poste dall’industria sui materiali protetti da copyright. La norma è immediatamente efficace e impedirà a università , centri di ricerca, programmatori e sviluppatori di effettuare qualsiasi genere di reverse engineering a scopo di studio, se questo implica violare …

Leggi di più »

Un nuovo formato audio da Real e Sony

Il nuovo formato RealAudio 8 scavalca l’MP3 e sfida il Microsoft WMA, secondo i produttori. Infatti RealAudio 8 utilizza la tecnologia ATRAC3 di Sony, un codec in grado di superare in compressione e qualità quello MP3 e di rivaleggiare con quello WMA di Microsoft. RealAudio 8 include poi anche un’altra tecnologia di Sony, l’OpenMG, un sistema di codifica per la …

Leggi di più »

Si può crackare SDMI, sostengono alcuni ricercatori americani

Alcuni ricercatori americani di diverse prestigiose università , come Princeton e Rice, nonché di Xerox PARC, sostengono di aver violato almeno quattro tecnologie sviluppate dalla SDMI per la protezione della musica digitale dalla copia. Secondo i ricercatori, qualsiasi pirata con un alto grado di conoscenze può crackare il codice. SDMI risponde che non era prevista la violazione di tutti i …

Leggi di più »

MP3.com pagherà 30 milioni di dollari agli editori musicali

MP3.com ha annunciato ieri di aver raggiunto un accordo preliminare con National Music Publishers’ Association, l’associazione che riunisce i principali editori musicali americani.In questo modo MP3.com potrà utilizzare i brani musicali all’interno del servizio my.mp3.com, che permette agli utenti di accedere a un database contenente oltre 80.000 dischi. L’accordo prevede il pagamento di 30 milioni di dollari, che copriranno le …

Leggi di più »

… e SDMI nega…

SDMI nega che le protezioni sviluppate per la musica digitale siano state violate. Così sostiente il direttore esecutivo della SDMI, Leonardo Chiariglione, sceso in campo dopo le voci dei giorni scorsi. “In ventiquattro ore non è possibile analizzare le circa 450 adesioni che abbiamo avuto al nostro concorso”, sostiene. Per i risultati definitivi bisognerà aspettare ancora qualche giorno.La redazione Fonte: …

Leggi di più »

BMG lancia il download digitale

Gli utenti di Internet possono scaricare dal sito della BMG oltre 100 singoli e album di artisti come Christina Aguilera, Dido e Whitney Houston. La casa discografica ha infatti lanciato il servizio di download digitale negli Stati Uniti. BMG incrementerà presto l’offerta iniziale. Infatti almeno 2.500 album e singoli saranno resi disponibili per le vacanze di Natale. Il download digitale …

Leggi di più »

SDMI già crackato’

Anche se non si ha ancora una conferma ufficiale, pare che SDMI, il sistema digitale di protezione per i brani musicali, sia stato già violato prima della sua nascita ufficiale. Il consorzio che riunisce le principali casi discografiche americane aveva nelle settimane scorse offerto 10.000 dollari a chi fosse riuscito a violare i codici.Il concorso, terminato domenica scorsa, pare abbia …

Leggi di più »

“Music” di Madonna, sul web tutte le dieci tracce dell’album

Warner Bros. Records, Maverick Entertainment e Apple hanno annunciato – durante uno straordinario evento Internet che è coinciso con il lancio mondiale del nuovo, attesissimo album di Madonnna – che tutte le dieci tracce del CD di Madonna “Music” sono disponibili subito solo all’indirizzo www.madonnamusic.com e solo in formato QuickTime di Apple. Inoltre, due video remix in uscita del primo …

Leggi di più »

RIAA annuncia un sistema di identificazione dei files musicali digitali

L’associazione americana delle case discografiche RIAA ha annunciato ieri di aver sviluppato un sistema standard di identificazione dei file musicali digitali, molto simile al codice a barre che identifica i CD nei negozi. RIAA prevede che il sistema sarà operativo entro la metà dell’anno prossimo, e lo ritiene necessario per implementare i sistemi di vendita di musica online. Il sistema …

Leggi di più »

MSN.it e Sony Music insieme per la prima volta per la musica

Msn.it e Sony Music aprono la Rete alle nuove proposte musicali, lanciando online la cantante Laura Moreno Garcia, e offrono ai navigatori di Internet e agli appassionati di musica un nuovo modo di partecipare al mondo dello spettacolo attraverso l’interazione diretta con gli artisti. Msn.it, il portale consumer di Microsoft, e Sony Music hanno scelto un’artista debuttante per la prima …

Leggi di più »

Robbie Williams perde una causa di copyright

La nota pop star inglese Robbie Williams ha perso lunedì scorso una causa di copyright per una sua canzone contenuta nell’album “I’ve been expecting you,”, ricevendo l’ammonimento a pagare “danni rilevanti”. La causa era stata intentata dalla società statunitense Ludlow Music, che detiene il copyright sulla canzone di Woody Guthrie “I am the Way”, a cui Williams ha rifatto il …

Leggi di più »