Giovanni d'Ammassa

Avvocato con studio in Milano dal 1997, coltiva sin dall'Università lo studio e l’insegnamento del diritto d’autore. Fonda Diritttodautore.it nel 1999. Appassionato chitarrista e runner.

Plagio? No grazie. La Biblioteca alleata in una corretta pratica scientifica, Bolzano, 14 ottobre 2015

Il 14 ottobre avrà luogo presso la Biblioteca universitaria di Bolzano il convegno “Plagio? No grazie. La Biblioteca alleata in una corretta pratica scientifica”.
I contributi saranno presentati in lingua italiana e tedesca.

La partecipazione al convegno è gratuita e aperta a tutti. Gli interessati possono inviare all’indirizzo [email protected] una richiesta di iscrizione.

Per maggiori informazioni e il programma dell’evento:

http://www.unibz.it/en/library/about/events/Documents/2015-10-14_Plagiat_Plagio/2015-10-14_Plagiat_Plagio_Programma_online_de+ita.pdf

UK: pubblicato il rapporto annuale sui reati contro la proprietà intellettuale

Pubblicato il 24 settembre 2015, il rapporto governativo evidenzia le minacce attuali ed emergenti riguardanti la contraffazione e la pirateria, compresi quelle effettuate via internet.
La relazione contiene anche le statistiche e le attività a protezione svolte dalle agenzie di settore del Regno Unito quali la polizia, gli enti doganali insieme con gli enti del settore.

Per maggiori informazioni e per scaricare il rapporto:

https://www.gov.uk/government/publications/annual-ip-crime-report-2014-to-2015

Al MEDIMEX Note Legali presenta la prima piattaforma di e-learning sul diritto della musica

Note Legali, che da sempre partecipa come espositore al Medimex, il salone dell’innovazione musicale, presenterà in occasione della prossima edizione (che si svolgerà a Bari da giovedì 29 a sabato 31 ottobre 2015) l’anteprima della piattaforma  di e-learning, “Formazione on line Note Legali”.

Si tratta della prima piattaforma di e-learning dedicata ai musicisti e agli operatori dello spettacolo per conoscere i meccanismi del music business, del diritto d’autore in ambito musicale, della previdenza e della contrattualistica dello spettacolo, delle società di gestione collettiva dei diritti.

Sulla base dell’esperienza formativa decennale di Note Legali, che vanta oltre 500 seminari organizzati in tutta Italia, la piattaforma si propone di fare formazione e divulgazione di massa ad accademie e scuole di musica, conservatori, operatori del settore, giovani musicisti per insegnare a tutti le regole del gioco, dare consapevolezza, alzare il livello di conoscenza e tutela di base, aspetti fondamentali per potere operare professionalmente.

La presentazione avrà luogo venerdì 30 ottobre dalle ore 10:30 alle ore 11:15.

Oltre al Presidente di Note Legali, l’Avv. Andrea Marco Ricci, interverrà anche Claudio Coticoni, Responsabile FormazioneLive, Martelabel.

Accordo trilaterale SCF, NUOVOIMAIE e ITSRIGHT

L’accordo sottoscritto nel 2014 da SCF da una parte, e da NUOVOIMAIE e ITSRIGHT dall’altra, è stato rivisto e perfezionato con lo scopo di  migliorarne l’efficacia in relazione all’attività di acquisizione dei dati e di ripartizione analitica dei compensi.

Gli ottimi risultati conseguiti a distanza di un anno dalla Commissione Tecnica e la collaborazione sempre più proficua e solida hanno incentivato le parti a prolungare l’accordo e a prevedere modalità tecnico-operative che miglioreranno ulteriormente il lavoro di attribuzione dei compensi dovuti da SCF agli artisti rappresentati rispettivamente da NuovoIMAIE e da ITSRIGHT.

Fonte: NuovoIMAIE

Guardia di Finanza: Operazione “Radio in Store”. Vasta indagine in materia di pirateria fonografica e tutela del Diritto d’Autore.

Militari del Nucleo di Polizia Tributaria di Venezia hanno dato esecuzione ad una perquisizione locale nei confronti di una società ubicata nella provincia di Rovigo avente come oggetto l’attività di Music Provider, ovvero un’azienda specializzata nel creare e fornire palinsesti musicali personalizzati destinati alle attività commerciali.

Nel corso dell’attività operativa, condotta con la preziosa collaborazione dell’Ufficio Antipirateria e Multimedialità della Direzione Generale della SIAE di Roma e della F.P.M. (Federazione contro la Pirateria Musicale) di Milano, sono stati sequestrati n. 643.060 file musicali in formato elettronico non in regola con il diritto d’autore, derivanti da un repertorio musicale composto da n. 17.380 brani fruibili simultaneamente dalle società clienti. Un imprenditore rodigino titolare del music provider è stato denunciato per violazioni alla normativa sul diritto d’autore (Legge 633/1941). Allo stesso è stata comminata anche una sanzione amministrava per un importo di 11.500 euro.

Le indagini della Guardia di Finanza di Venezia, coordinate dalla Procura della Repubblica di Rovigo, traggono origine da una capillare analisi della rete Internet ed in particolare da un meticoloso ed incessante monitoraggio dell’App Store, che ha portato alla luce un numero considerevole di applicazioni web radio, riconducibili ad un unico sviluppatore.

I Finanzieri hanno appurato che il Music Provider, in violazione della Legge 633/1941, riproduceva, per la successiva trasmissione e/o diffusione, brani musicali registrati preventivamente su un server remoto ubicato in Italia.

Lo stesso infatti non corrispondeva nella giusta misura alla SIAE (Società Italiana degli Autori ed Editori) il previsto compenso per l’utilizzazione di supporti musicali e quindi, di fatto, non assolveva al pagamento dei diritti d’autore ed alla S.C.F. (Società Consortile Fonografici) il compenso per l’utilizzazione di brani musicali tutelati riprodotti su supporti fonografici, non adempiendo, di fatto, al pagamento dei diritti connessi.

Un’approfondita analisi della documentazione acquisita ha inoltre evidenziato l’esistenza di una attività di Radio in Store (fornitura di trasmissioni radiofoniche personalizzate per gli esercizi commerciali) esercitata dal Music Provider per n. 634 punti vendita dislocati su tutto il territorio nazionale, talvolta riconducibili a noti marchi e catene di distribuzione, nonché di una attività di produzione software per 40 applicazioni Web Radio.

Nel tempo, Il Music Provider ha omesso di dichiarare agli aventi diritto e in particolare alla SIAE l’esatto numero delle società clienti.

Gran parte dei 634 punti vendita individuati è risultata, a sua volta, non in regola con le vigenti normative sul diritto d’autore. In particolare 533 punti vendita sono risultati privi di licenza per i diritti connessi (S.C.F.) e 228 punti vendita privi di licenza SIAE.

“Happy Birthday to you” è pubblico dominio: la decisione della Corte Federale del Distretto della California

Moltissimi giornali italiani hanno diffuso la notizia della decisione della Corte Federale del Distretto della California che ha stabilito che la famosissima canzone “Happy Birthday to you” (in italiano “Tanti auguri a te”) sia di pubblico dominio.

Noi di Dirittodautore.it vi diamo la possibilità di leggere il testo integrale della sentenza, che trovate linkata qui di seguito:

Decisione della Corte Distrettuale della California del 22 settembre 2015

Presentato al Burcardo il #nuovomei2015

Il Museo Teatrale SIAE del Burcardo a Roma ha ospitato ieri la conferenza stampa di presentazione del #nuovoMEI2015, il Meeting delle Etichette Indipendenti in programma dall’1 al 4 ottobre a Faenza. L’organizzatore del MEI, Giordano Sangiorgi, ha ringraziato la Società Italiana degli Autori ed Editori per l’ospitalità e il sostegno alla più importante manifestazione rivolta alla scena musicale indipendente italiana che ha festeggiato l’anno scorso il ventennale con trecento band dal vivo, duecento espositori, cento tra incontri e convegni, superando, complessivamente, più di cinquecentomila presenze in vent’anni. Anche stavolta il MEI riunirà artisti emergenti, realtà discografiche, festival ed operatori del settore musicale italiano, trasformando Faenza in una vera e propria città della musica con live, esposizioni, workshop didattici, convegni e premiazione delle migliori realtà indie italiane e con la presenza dei vincitori di oltre cento festival e contest per emergenti provenienti da tutta la penisola e selezionati dalla Rete dei Festival.

L’1 e il 2 ottobre si svolgerà l’anteprima della manifestazione con la finale del MEI Superstage. Il 3 e il 4 ottobre saranno invece due giorni all’insegna del Super MEI Circus, ovvero musica live, dibattiti, convegni, esposizioni, performance, attività specifiche rivolte a chi opera nei campi dell’editoria e del fumetto, del videoclip, degli strumenti musicali, in collborazione con Dismamusica, e tanto altro. Il 3 ottobre verrà consegnato inoltre, per la prima volta, il Premio Freak – Sono un ribelle mamma!, oltre alla Targa Mei Musicletter ExitWell, al Premio Miglior Artista Indipendente dell’Anno, al PIVI (Premio Italiano Videoclip Indipendente) e ai riconoscimenti assegnati ai migliori Festival. Evento centrale del MEI sarà la Nuova Notte Bianca, con concerti in oltre trenta spazi della città. Contemporaneamente in Piazza del Popolo si assisterà al grande concerto organizzato in collaborazione con iCompany, il music network ideato da Massimo Bonelli, che è anche organizzatore del Concerto del Primo Maggio di Roma.

Il Meeting delle Etichette Indipendenti, che ha ospitato ogni anno i principali artisti della scena nazionale ai loro primi passi, come Baustelle, Subsonica, Caparezza, Negramaro e più recentemente Zibba, Erica Mou, Blastema, The Niro e molti altri, si conferma ancora di più come una piattaforma di lancio per tutti gli emergenti della scena indipendente italiana nella nuova versione di #nuovoMEI2015. “La scena indipendente – ha detto Sangiorgi nel corso della conferenza stampa – ha bisogno di nuovi spazi, di nuovo pubblico e di iniziative creative”.

Per tutte le info: www.meiweb.it

Fonte: www.siae.it

Su segnalazione Mediaset AGCOM chiude sei siti per trasmissione illecita di partite di calcio

L’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni (AgCom) ha nuovamente accolto le istanze di Mediaset e ordinato la disabilitazione dell’accesso a sei siti che diffondevano illecitamente in diretta le partite del Campionato di calcio di Serie A 2015-2016.

L’AgCom ha disposto il blocco del Dns ai portali Freecalcio.eu, Calcion.in, Liveflash.tv, Liveflashplayer.net, Webtivi.info, Miplayer.net e Supermariohdsports.wix.

Dopo analoghi provvedimenti attuati dall’Autorità nel 2014 su segnalazione Mediaset, si tratta di un altro importante risultato a contrasto di contenuti trasmessi illecitamente a danno del diritto d’autore e di chi investe nell’acquisizione legale dei diritti tv.

Mediaset esprime quindi soddisfazione per le nuove, tempestive misure AgCom che confermano la necessità di tutela contro attività di pura pirateria che nulla hanno a che fare con la libera manifestazione del pensiero.

Mediaset si riserva di perseguire anche in sede penale eventuali ulteriori violazioni da parte dei soggetti già segnalati all’Agcom.

Seminari di Note Legali a Lab105 il 26 settembre

Sabato 26 settembre si terrà presso Lab105, Viale Rinascita, 105, Sermide, (MN), un seminario di Note Legali articolato in due moduli:

il primo modulo, dal titolo “Lavoro nella musica: Enpals/Inps, contratti possibili, contratti insegnante/musicista live/musicista in sala di incisione, esenzioni in quali casi? Chi deve chiedere le agibilità? Come calcolare un compenso in modo da essere in regola?” si svolgerà dalle 14:00 alle 16:00 ed il secondo modulo, “Autore/Editore tutele e sanzioni: come vengono calcolati e pagati i diritti agli autori dalla SIAE? Come influisce l’avere un editore sui diritti d’autore? Come compilare un borderò correttamente? ” dalle 16:15 alle 18:15.

Il docente sarà il Presidente di Note Legali, l’Avvocato Andrea Marco Ricci.

L’evento è organizzato da Lab105 in collaborazione con la Scuola di Musica Moderna, Sonic Design eCooperativa “Ai Confini”.

Il costo di ogni modulo è di 10 Euro,  mentre il costo di entrambi i moduli è di 15 euro.

Per informazioni ed iscrizioni: [email protected] –  345 7869355

Percorso di approfondimento sul diritto della musica, Milano, 20 e 21 novembre 2015 (corsi Lexenia)

Percorso di approfondimento 2 giornate – 14 ore in aula

Formazione continua avvocati: 14 crediti CNF

Relatori:
Avv. Giovanni D’Ammassa
Avv. Deborah De Angelis
Avv. Manlio Mallia
Avv. Andrea Marco Ricci

Milano, 20 e 21 novembre 2015

Il percorso di approfondimento sul Diritto della Musica nasce dall’esigenza di fornire una chiara ed esemplificativa base di conoscenza degli elementi giuridici e contrattuali che risultano collegati al mercato primario e secondario dell’opera musicale.

Dopo una prima panoramica sulle fonti del diritto, internazionali, comunitarie e nazionali, il corso concentrerà l’attenzione su cosa si intende per opera musicale, fornendo la definizione sia dei soggetti titolari del diritto d’autore, sia di quelli titolari dei diritti connessi, approfondendo poi la contrattualistica di riferimento, con un taglio pratico. Il percorso formativo terminerà con una panoramica delle normative previdenziali e assistenziali per i lavoratori dello spettacolo con particolare riguardo alle figure professionali nel settore della musica e con alcuni elementi conoscitivi per una corretta gestione individuale dell’opera e per verificare l’attività di gestione collettiva di Siae e di alcune consorelle straniere di common law.

Il corso è destinato non solo a consulenti ed avvocati interessati alla materia del diritto d’autore in generale e della musica in particolare, ma anche a tutti i professionisti che operano nel mercato musicale, fornendo sbocchi professionali per l’impiego nell’editoria musicale e nel management, marketing e comunicazione della musica.

Programma:

Prima giornata

Milano, 20 novembre 2015

La disciplina giuridica dell’opera musicale
Docente: Avv. Deborah De Angelis
Orario: 9.30 – 13.00

  • Fonti: Internazionali, europee, nazionali
  • L’opera musicale: definizione (artt. 1-2 LdA)
  • I soggetti titolari del diritto diritto d’autore: compositore e autore
  • Norme particolari dettate dalla Legge 633/1941 per le opere musicali (artt. 33 ss LdA)
  • L’editore musicale
  • I titolari del diritto connesso: artista interprete esecutore e produttore fonografico

I contratti aventi per oggetto l’opera musicale
Docente: Avv. Giovanni D’Ammassa
Orario:14.00–17.30

  • La cessione dei diritti di utilizzazione economica: regole generali
  • I contratti di cessione dell’opera musicale: il contratto di edizione musicale
  • I contratti di cessione delle fissazioni dell’artista interprete ed esecutore: il contratto di produzione discografica
  • I contratti aventi per oggetto i fonogrammi: il contratto di licenza di fonogramma (master), il contratto di cessione di fonogrammi (master), il contratto di distribuzione (fisica e digitale)
  • Sample, remix e mash up

Seconda giornata

Milano, 21 novembre 2015

La previdenza delle figure professionali nel mercato musicale
Docente: Avv. Andrea Marco Ricci
Orario: 9.30 – 13.00

  • La previdenza nel settore dello spettacolo
  • Il ruolo dell’ENPALS (oggi INPS ex ENPALS)
  • L’abrogato libretto ENPALS e il certificato di agibilità ENPALS
  • Regime pensionistico per i lavoratori dello spettacolo e requisiti minimi
  • Il Lavoratore Autonomo Esercente Attività Musicale
  • Casi di esenzione e agibilità gratuite
  • Il ruolo delle cooperative di spettacolo
  • La previdenza in sala di incisione
  • Adempimenti fiscali e previdenziali

Gestione individuale e collettiva dei diritti d’autore e connessi sull’opera musicale
Docente: Avv. Manlio Mallia
Orario: 14.00–17.30

  • La gestione individuale dei diritti musicali: difficoltà e soluzioni (Le licenze Creative Commons)
  • La gestione collettiva dei diritti musicali: storia e prospettive
  • La SIAE: natura giuridica e principali funzioni
  • L’esclusiva nell’attività di intermediazione dei diritti d’autore sulle opere musicali: legge italiana e giurisprudenza comunitaria
  • L’attività della SIAE in ambito musicale: rapporti con i titolari dei diritti e gli utilizzatori, raccolta dei diritti e loro ripartizione
  • La gestione collettiva in materia di diritti connessi
  • La licenza DJ on line della Siae
  • La Direttiva Europea 2014/26/UE del 26 febbraio 2014 sulla gestione collettiva dei diritti

Per maggiori informazioni e l’acquisto:

http://www.lexenia.it/shop/percorsi-di-approfondimento/percorso-di-approfondimento-sul-diritto-della-musica/