Home » Articolipagina 3

Articoli

In quest’area pubblichiamo gli articoli di dottrina ricevuti e valutati dalla Redazione, e gli articoli pubblicati nei Quaderni di Dirittodautore.it n. da 1 a 25 dal 2002 al 2005.

Vuoi pubblicare un articolo sul diritto d’autore in questa sezione? Contattaci e valuteremo quanto ci proponi.

Il Comitato per la tutela della proprietà intellettuale

Ci può raccontare qualcosa sul Comitato per la tutela della proprietà intellettuale? C’è poco da dire: non si è mai riunito! Qualcuno, nella specie il sottoscritto, aveva facilmente suggerito in sede di elaborazione della legge 248, un comitato di questo genere, con funzioni operative, perché il comitato doveva essere un centro di monitoraggio, un centro di promozione e di analisi …

Leggi di più »

Il sistema di mercato deve cambiare

Un aspetto su cui la nostra associazione si batte sin dalla sua nascita è quello della formazione e dell’informazione. Due aspetti essenziali per tutelare veramente il diritto di autore, anche nelle categorie che dovrebbero essere tutelate, per dar loro gli strumenti per essere in grado di tutelarsi meglio. Ma si fa qualcosa, a parte quello che facciamo noi? Beh, qui …

Leggi di più »

Diritto di autore, evoluzione normativa, copia privata e pirateria

Milano, Fiera, Infosecurity Italia 2003, l’occasione di un incontro con Giuseppe Corasaniti. Magistrato, insegna alla Luiss da oltre 10 anni Diritto della Comunicazione, autore di numerose pubblicazioni in questa materia, e soprattutto ha maturato esperienza presso diverse istituzioni che si occupano di comunicazione, in vari ministeri, dalle Politiche Comunitarie alla Presidenza del Consiglio dei Ministri. Il tema dominante è lo …

Leggi di più »

Chi è SCF?

Chi è SCF? La Società Consortile Fonografici (SCF) nasce nel febbraio 2000 allo scopo di gestire e amministrare, in Italia, i diritti dovuti ai produttori discografici per l’uso pubblico delle registrazioni musicali secondo quanto dettato dalla legge sul diritto d’autore e dalla legge sulla copia privata. Oggi SCF rappresenta oltre il 90% dei produttori discografici, nazionali ed internazionali, che operano …

Leggi di più »

L’intervista

Quando siete nati e con che scopo? SCF, Società Consortile Fonografici, è nata il primo febbraio 2000, dopo un anno di intenso lavoro e numerose verifiche. Si tratta di una delle poche – se non dell’unica – società di collecting la cui costituzione è stata preventivamente autorizzata dall’Antitrust. L’oggetto sociale è la gestione e l’amministrazione, in Italia, dei diritti di …

Leggi di più »

L’elenco aziende mandanti

1. BMG RICORDI S.p.A. 2. EDEL ITALIA S.r.L. 3. EMI MUSIC ITALY S.p.A. 4. NAR INTERNATIONAL S.r.L. 5. NUOVA FONIT CETRA S.p.A. 6. S4 S.r.L. 7. SONY MUSIC ENTERTAINMENT (Italia) S.p.A. 8. SUGAR S.r.L. 9. TIME S.r.L. 10. UNIVERSAL MUSIC ITALIA S.r.L. 11. UNIVERSAL MUSIC S.p.A. 12. WARNER MUSIC ITALY S.r.L – CGD 13. 1 PUNTO COM S.r.L. 14. 1ST …

Leggi di più »

Le norme di riferimento

Legge 22 aprile 1941, n. 633 Protezione del diritto d’autore e di altri diritti connessi al suo esercizio (G. U. 16 luglio 1941, n. 166) Art. 72 1. Salvi i diritti spettanti all’autore a termini del Titolo I della presente legge, il produttore del disco fonografico o di altro apparecchio analogo riproduttore di suoni o di voci, ha il diritto …

Leggi di più »

La posizione UNCLA

UNCLA afferma con forza che il compenso in oggetto non è, quindi, né una tassa né un tributo, ma un giusto riconoscimento alla attività degli autori, oggi più che mai messa a repentaglio dalle possibilità di copia offerte dalle nuove tecnologie. La SIAE, Ente pubblico preposto per legge e per mandato di tutti gli Autori alla tutela e alla ripartizione …

Leggi di più »

La posizione de “L’ASSOCIAZIONE”

Da anni gli autori e gli artisti Italiani subiscono un danno rilevantissimo e ora che nel recepimento doveroso della Direttiva Comunitaria sul diritto d’autore si vorrebbe rimediare da parte del Governo, qualcuno grida allo scandalo. Tutti sanno che la pratica di copiare privatamente canzoni e film è aumentata vertiginosamente. Per rifondere, almeno in parte gli autori, gli artisti, i produttori …

Leggi di più »

La posizione di FIMI, FPM e SCF

FIMI, Federazione Industria Musicale Italiana, SCF, Società Consortile Fonografici e FPM, Federazione contro la pirateria musicale hanno chiesto al Governo di recepire con urgenza la Direttiva Europea sul Copyright, strumento essenziale per lo sviluppo del settore in particolare nell’ambiente digitale. Lo sviluppo di Internet infatti, e in generale delle reti, della telefonia, offre all?industria discografica grandi opportunità di espansione sul …

Leggi di più »

La posizione di AFI

Nel rispetto delle diverse opinioni, ci sembra opportuno, nell’interesse di tutti, chiarire alcuni termini del problema. Innanzitutto il progetto di decreto legislativo di attuazione della direttiva 2001/29/CE non introduce, all’art. 39, nessun nuovo rtibuto per lo Stato, ma concerne invece il compenso a favore dei titolari della proprietà intellettuale – autori, produttori discografici, interpreti – a fronte del diritto di …

Leggi di più »

La posizione di FAPAV

Mentre imperversa la polemica sulla misura del compenso da liquidare ad autori, produttori ed interpreti-esecutori sulla base dell’emanando decreto legislativo di attuazione della Legge delega per l’armonizzazione del diritto d’autore in ambito digitale (L. 1° marzo 2001, n. 39), si vanno delineando pericolose quanto inesatte teorie circa l’esistenza di un supposto rapporto diretto fra “copia privata” e “pirateria”, quasi che …

Leggi di più »

La posizione di UNIVIDEO

Esprimiamo pieno supporto alla bozza presentata apprezzando la grande cura prestata dagli Uffici Legislativi che si sono occupati di un tema giuridico complesso e frastagliato come il Diritto d’ Autore Auspicheremmo, qualora possibile, solo una lieve modifica alla formulazione degli articoli 71 quinquies e sexies alla luce dall?obbiettiva impossibilità di rimuovere per certi supporti (come i DVD) le misure tecniche …

Leggi di più »

La posizione di AF Digitale

AF Digitale ha per prima sulla rete sollevato il problema del testo del decreto di recepimento della direttiva europea sul diritto d’autore, evidenziando alcune storture destinate a pesare iniquamente sui consumatori. Ne è nata i primi di agosto una petizione online, che ha superato a oggi (26-11-2002) le 22.000 adesioni per un totale di 190.000 e-mal inviate ai principali organi …

Leggi di più »

La posizione di ANIE, ASMI, ANDEC, BSA e FEDERCOMIN

Le sottoscritte associazioni, rappresentative dell’industria dei supporti dell’elettronica di consumo, dell’hardware e del software osservano quanto segue: Il progetto di decreto legislativo di attuazione della Direttiva 2001/29/CE sull’armonizzazione di taluni aspetti del diritto d’autore e dei diritti connessi nella società dell’informazione contiene – nelle sue linee generali – soluzioni equilibrate nel rapporto fra diritti esclusivi degli autori e dei titolari …

Leggi di più »

L’art. 39 della bozza di recepimento

Art. 39 1. Il compenso di cui all’art. 71-septies, è fissato fino all’emanazione del decreto di cui all’art. 71-septies e comunque fino al 31 dicembre 2005 nella misura del: a) supporti audio analogici: 0,30 euro per ogni ora di registrazione; b) supporti audio digitali dedicati, quali minidisc, CD-R audio e CD-RW audio: 0,45 euro per ora di registrazione, pari a …

Leggi di più »

Lettera agli autori

GLI AUTORI Gli autori sono fortunati. Fanno il lavoro che sognavano di fare. Qualche volta sono costretti a dedicarsi con lunga abnegazione e con infinito strapazzo a progetti strepitosi… o fallimentari (se si sapesse in anticipo il risultato, non sarebbe neanche un lavoro!). Qualche volta in un attimo trovano la soluzione di un?emozione, lì, sulla punta delle dita davanti al …

Leggi di più »

La battaglia sull’equo compenso

Il tema più dibattuto, e che ha più presa nel pubblico, relativamente al recepimento della Direttiva 2001/29/CE, è, come ci si aspettava, la determinazione dell’equo compenso per la copia privata, previsto dall’art. 39 della bozza di decreto legislativo presentato prima dell’estate dal Governo. La battaglia, perché proprio di battaglia si può parlare, ha per oggetto la determinazione quantitativa del compenso …

Leggi di più »

La regolamentazione dello spazio. Alcune considerazioni in tema di “proprietà intellettuale

La regolamentazione dello spazio. Alcune considerazioni in tema di “proprietà intelletuale” 1. Lo spazio è un legislatore tirannico Parlare di diritto ed architettura può rappresentare per i giuristi una tentazione irresistibile. Alcuni di costoro, colti dall’entusiasmo, si lancerebbero in spericolate metafore sulle sorprendenti analogie, quanto meno supposte, tra scienza giuridica ed ingegneria (sociale), particolarmente se si considera quella corrente del …

Leggi di più »

Pirateria e contrassegno S.I.A.E.

D. Pirateria delle videocassette, pirateria del DVD. Una volta c’era il giro delle videocassette pirata, oggi si trovano abbastanza facilmente in Internet in anteprima i film digitalizzati, con qualità di tutto rispetto. Esiste ancora un mercato delle videocassette pirata, esiste un mercato dei DVD pirata? Davide Rossi – Su questo non ho niente da dire, non è competenza di UNIVIDEO …

Leggi di più »